Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica

Un laser per eliminare il sudore ascellare

L’iperidrosi, o sudorazione eccessiva, è causata dalla iperfunzione delle ghiandole preposte alla produzione di sudore. Interessa una percentuale elevata di persone, sia uomini che donne.

Generalmente ha origini costituzionali, ma soprattutto psicologiche ed emotive; la stagione climatica ha infatti scarsa influenza sul fenomeno. Ansia e nervosismo possono aggravare il disturbo.

L’iperidrosi ascellare crea spesso forte imbarazzo nelle persone che ne soffrono per la fastidiosa formazione di aloni sui tessuti sia scuri che bianchi, questi ultimi dovuti alla composizione salina del sudore.

Per risolvere tale fastidioso problema, a livello delle mani e dei piedi si impega generalmente con buona efficacia la tossina botulinica, che però ha una durata limitata di pochi mesi, mediamente sei.

A livello delle ascelle, in sostituzione alla tossina botulinica, può essere impiegato l’innovativo trattamento con il laser.

In anestesia locale, attraverso una piccolissima incisione che non necessita nemmeno di punti di chiusura, si introduce a livello ascellare la fibra laser del diametro di 0,6 mm. che provoca lo scioglimento del tessuto sottocutaneo all’interno del quale sono contenute la ghiandole sudoripare, provocandone la loro distruzione in maniera definitiva e permanente.

Il risultato è immediato, modulabile individualmente su ciascun paziente e durevole nel tempo.

L’intervento ambulatoriale consente la ripresa del lavoro (purchè non eccessivamente gravoso) già dai primissimi giorni successivi in quanto il gonfiore e il fastidio post trattamento sono modesti.

Infine, un ulteriore vantaggio particolarmente gradito alle pazienti di sesso femminile è la possibile scomparsa completa o il diradamento dei peli ascellari, per la contemporanea distruzione dei bulbi piliferi insieme alle ghiandole sudoripare.

Per chi desidera quindi risolvere in maniera efficace e durevole il problema dell’iperidrosi ascellare, il trattamento con endolaser a diodo rappresenta la soluzione vincente.

18 risposte a Un laser per eliminare il sudore ascellare

  • Dopo aver provato più volte il botulino ho finalmente migliorato in maniera definitiva il fastidioso problema. Il Dr.Cordani si è dimostrato un ottimo ed attento professionista grazie!

  • si può presentare il problema della sudorazione compensatoria?

    • Il laser ha come obiettivo quello di distruggere le ghiandole sudoripare con l’effetto di eliminare la iperidrosi. Se correttamente realizzato a livello di tutta l’area ascellare non interviene una sudorazione compensatoria.

  • vorrei conoscere i costi dell’intervento e la possibilità di utilizzare eventualmente la mutua. Grazie

  • Buonasera
    volevo chiederle se sono possibili effetti collaterali e se la sudorazione sparisce completamente dalla zona ascellare.
    Grazie

  • Buonasera, qualcuno ha già provato a fare l’intervento.
    E’ possibile convenzionarlo almeno in parte con la mutua?
    Grazie
    Saluti
    Antonio

  • Salve,vorrei sapere il costo del intervento.grazie

  • Salve vorrei conoscere i costi .
    Grazie

    • Silvia buongiorno. Il costo del trattamento con laser per la correzione della iperidrosi è di € 2.800. Il trattamento dura circa 1 ora, permette una pressochè immediata ripresa delle proprie attività ed è duraturo e stabile nel tempo.

  • Salve l’intervento è definitivo o andrebbe rifatto a distanza di tempo ?

  • Se l’iperidrosi è a livello della base dei glutei cioè al fondo schiena , tale da bagnare la sedia , si può usare il laser? Vale anche per l’iperidrosi palmare ? Quanto costerebbe per ognuna ?

    • Il laser non può essere usato per l’iperidrosi palmare. Si può invece efficacemente trattare la zona sovraglutea da lei indicata

  • Salve sarei interessato all’intervento laser per l’eccessiva sudorazione ascellare. Vorrei sapere i costi,l’attesa e in che regione si trova. Buona giornata Antimo.

    • Salve. Il dott.Claudio Cordani opera in diverse regioni e diverse strutture cliniche. Per tutte le informazioni contatti il 3387057799

  • Buongiorno, l’inyervento è mutuabile? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.