Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica

L’acido ialuronico è un trattamento non chirurgico indicato per eliminare le rughe del volto.
E’ particolarmente indicato per correggere le rughe di espressione nasolabiali, frontali e periorali.
Con fillers si intendono tutti quei prodotti che vengono iniettati nel derma cutaneo per riempire rughe e depressioni cutanee, per ridisegnare e ridare volume alle labbra e correggere gli zigomi appiattiti e i profili del viso.
Per motivi di sicurezza vengono utilizzati esclusivamente sostanze riassorbibili.

DURATA INTERVENTO
15 – 30 minuti

ANESTESIA
Nessuna

DEGENZA
Nessuna

RIPRESA SOCIALE
Immediata

Viene eseguito ambulatorialmente in 15 – 30 minuti.
E’ generalmente poco doloroso e ben sopportato dalle pazienti. In casi particolari può essere impiegato un anestetico locale in crema.
Attraverso aghi estremamente sottili, l’acido jaluronico viene iniettato a livello del derma in corrispondenza dalle rughe, permettendone la immediata e visibile attenuazione.
Ugualmente, l’iniezione a livello delle labbra, degli zigomi o di altre aree del volto permette di ottenere immediatamente la correzione dei volumi e dei profili desiderati.
L’acido jaluronico è una sostanza naturalmente presente nel nostro corpo. I filler biologici impiegati vengono completamente riassorbiti dal corpo in un tempo variabile dai sei ai diciotto mesi a seconda del materiale utilizzato e dello stile di vita personale.

I pazienti possono ritornare immediatamente alle proprie attività.
Possono essere transitoriamente presenti piccole aree di arrossamento cutaneo nelle sedi di iniezione.
Si consiglia di evitare nei giorni immediatamente successivi al trattamento la esposizione prolungata al sole o a temperature inferiori allo 0°, così come la sauna e il bagno turco.

Si consiglia di non assumere aspirina o farmaci aspirino-simili nei giorni antecedenti il trattamento.
Inoltre non bisogna associare alle iniezioni con acido jaluronico altri trattamenti locali come laser resurfacing, peeling chimico o dermoabrasione.

Dopo le iniezioni può comparire, in corrispondenza delle aree trattate, un leggero rigonfiamento o, molto raramente, una piccola ecchimosi.
Questi effetti hanno breve durata e vengono facilmente mimetizzati.

I pazienti possono riprendere immediatamente le loro comuni attività.